Design Thunderhead scelto per il Monumento Nazionale a Ottawa

Un parco pieno di piante con una scintillante scultura a forma di fulmine al centro è il progetto vincente per un nuovo monumento a Ottawa in onore delle vittime della sua epurazione LGBTQ2+.

Il monumento nazionale LGBTQ2+ è una partnership tra il governo federale e il LGBT Purge Fund, che è stato creato dalla composizione di un’azione collettiva contro il governo.

Quella causa nacque dalla cosiddetta epurazione gay, durante la quale diverse migliaia di canadesi furono indagati, sanzionati e talvolta licenziati tra il 1955 e il 1996.

Il direttore esecutivo del fondo di eliminazione, Michelle Douglas, ha annunciato mercoledì che il design del Team Wreford ha vinto la competizione.

Il monumento sarà caratterizzato da una nuvola temporalesca a specchio all’interno di una grande colonna, con un palcoscenico all’esterno per spettacoli e proteste e spazio all’interno del temporale per eventi più intimi.

Una veduta dell’interno del monumento, che può ospitare eventi intimi come le veglie.
“Il nostro design incarna la forza, l’attivismo e la speranza della comunità LGBTQ2+ ed è una testimonianza duratura del coraggio e dell’umanità di coloro che sono stati danneggiati dall’epurazione, dalle leggi e dalle norme omofobiche e transfobiche e dalla storia coloniale del Canada”, i vincitori del design , Team Wreford, ha detto nel loro campo.

“Si alza quando la nostra comunità si è sollevata per dire: ‘Chiediamo un cambiamento'”.

L’area intorno al monumento sarà caratterizzata da un frutteto, un giardino medicinale, un circolo curativo con pietre scelte da anziani indigeni a due spiriti e un percorso che ripercorre la storia LGBTQ2+ in Canada, secondo la proposta.

Il Team Wreford ha lanciato la tempesta come simbolo di una comunità che si alza per chiedere il cambiamento. (Team Wreford/Governo del Canada).

Il Team Wreford è legato a Winnipeg. Gli architetti Public City Inc. hanno sede lì, così come gli artisti visivi Shawna Dempsey e Lorri Millan. Il consigliere Albert McLeod vive lì e ha una storia familiare nella comunità Nisichawayasihk Cree Nation e Norway House Métis di Manitoba.

Il monumento sorgerà in un’area erbosa all’estremità di Ottawa del ponte Portage, che collega l’Ontario e il Quebec attraverso il fiume Ottawa, appena ad ovest di Parliament Hill.

Il design vincitore è stato scelto da un pool di cinque potenziali design che erano stati rilasciati nel novembre 2021 per il feedback del pubblico.

Oltre alla scultura centrale della testa di tuono, il progetto vincitore ha un percorso che ripercorre la storia LGBTQ2+ e un cerchio di guarigione fatto di pietre scelte da anziani indigeni a due spiriti. (Team Wreford/Governo del Canada)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *